Igino Accordini

Cantine Igino Accordini, un nome una garanzia

Fra le numerose aziende italiane che hanno saputo portare lustro alla nostra Nazione, non possiamo non citare le cantine Igino Accordini. Questa realtà artigianale che ha sede nelle colline veronesi, è molto rinomata, sia sul territorio ma anche e soprattutto all’ estero per la qualità dei vini che è in grado di garantire.

 

Igino Accordini: metodo e tradizione

Quando le radici di un’ attività sono così profondamente radicate nel tempo e nelle mani di chi le ha tirate sul dal niente, è inevitabile che si arrivi all’eccellenza. Le cantine Igino Accordini sono intrise della tradizione più marcata della Valpolicella, e tutto ciò lo si può facilmente ritrovare all’interno di prodotti come l’Amarone Accordini e gli altri incredibili vini della scuderia veronese.

Una tradizione che ha avuto il suo incipit nel 1821, quando la famiglia usava i 3 ettari di vitigni per la propria personale produzione di vini e che, ad oggi, può vantare la presenza addirittura sui mercati esteri. Questo è l’esempio di come impegno ed amore per il proprio lavoro, possano portare a grandi risultati.

 

Innovazione e progresso non vanno trascurati

Naturalmente per rimanere competitivi nell’epoca del digitale, è necessario abbracciare l’innovazione. Questo però non significa necessariamente stravolgere tutto quello che ha reso grande il nome dell’ azienda, ecco perché bisogna dare atto alle cantine Igino Accordini di aver raggiunto un traguardo veramente importante in merito.

Grazie al duro lavoro di Guido Accordini, attuale proprietario delle cantine, e alla lungimiranza della moglie Liliana, oggi il marchio Accordini può vantare oltre 35 ettari di vigneti, e richieste anche dall’estero. Insomma, quest’azienda è l’esempio perfetto per tutti quegli imprenditori che credono nei propri progetti e sanno dove vogliono arrivare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *